Matt Damon e Julianne Moore sono i protagonisti del nuovo film da regista di George Clooney, basato su un copione dei fratelli Coen: un’opera sfaccettata e multiforme, che mescola con abilità gli ingredienti del thriller, del noir e della black comedy per dipingere un affresco al vetriolo dell’America borghese degli anni Cinquanta.Presentato al Festival di Venezia 2017

Clooney ha scelto accuratamente questa storia, il thriller satirico sullo sfondo dei conflitti razziali degli anni ’50 vuole parlare all’America dei giorni nostri, in particolare a  quella profonda.
Una delle modifiche che il regista ha apportato alla storia dei Coen è sottile ma importante.
È stata convertita la data di ambientazione dal 1985, come inizialmente immaginata, al 1957: così che Nicky, il bambino bianco protagonista del film ha esattamente la stessa età che Donald Trump avrebbe avuto all’epoca.

Genere: Commedia

Regia: George Clooney

Durata: 105 min

Attori: Matt Damon, Julianne Moore

Orario:
Feriali e festivi
16,30-18,30-21,00
Lunedì chiuso